Minipolivalente

 

Il minicaseificio è una soluzione pratica che permette la possibilità di produrre anche in spazi molto ridotti come, ad esempio, 20/25 mq.

È una tipologia di impianto compatto e monoblocco, studiato per la pastorizzazione e lavorazione del latte, per la produzione di formaggi teneri, mozzarella e ricotta.

In scala ridotta, racchiude tutte le attrezzature casearie e di servizio di cui un regolare caseificio industriale è fornito.

 

La minipolivalente è un elemento principale per la produzione casearia ed è costruita in lamiera acciaio inox AISI 304, con una capacità che può variare dai 200 ai 500 lt; a richiesta anche oltre.

È completa di agitatore/rompi cagliata e, come optional, è possibile installare un quadro elettrico con registratore a tracce.

Ha una forma cilindrica verticale che favorisce lo scambio termico tra il latte, in esso contenuto, e il vapore favorendo lo scarico della cagliata e l’affioramento della ricotta.

Secondo le disposizioni CE, la minipolivalente è dotata di un isolamento termico esteso alle pareti in modo da evitare dispersioni di calore e tutelare l’addetto.

L’isolamento è realizzato con l’utilizzo di un materiale chiamato lana di roccia che, oltre ad avere un alto potere coibente, non subisce un deterioramento nel tempo e non si compatta verso il basso, evitando la formazione di zone non isolate.

La coibentazione, inoltre, assicura un notevole recupero energetico.

 

Le parti in acciaio inox sono accuratamente rifinite avendo in attenta valutazione le esigenze sanitarie; le saldature sono eseguite in atmosfera di gas inerte e successivamente laminate e lisciate. 

 

Il minicasaro viene fornito di:

·         Scarico delle acque di condensa, prodotto mediante valvola a farfalla in acciaio inox AIS316 con attacco in entrata di vapore nell’intercapedine;

·         Attacco acqua di rete nell’intercapedine;

·         Valvole regolazione e chiusura flusso acqua di raffreddamento prodotto, per la successiva regolamentazione termica del prodotto contenuto all’interno del minicaseificio;

·         Scaletta e pedana di lavorazione realizzata interamente in acciaio inox.

 

Optional:

·  Quadro elettrico di controllo per l’azionamento del generatore di vapore e della pompa (per il carico e scarico del latte e del siero), al quale è collegata in genere una sonda di controllo della temperatura del latte e dell’acqua di riscaldamento con un registratore ad una penna.